06 maggio, 2009

Finocchi in gratin di pinoli


Finocchi in gratin di pinoli
Inserito originariamente da meleecannella
Anche questi finocchi sono del mio orto e siccome nn sono più abbastanza teneri da mangiare crudi ho provato questa ricetta presa da una guida di cucina rapida che però era impostata con le cipolline borretane.Perchè non provare con i finocchi?!!
Ingredienti per 4 persone:6 finocchi di quelli lunghi(sarebbe la femmina se non mi sbaglio),3 cucchiai di pangrattato,1 cucchiaio di pinoli,2 cucchiai di olio extravergine,uno spicchio d'aglio,un ciuffetto di prezzemolo,sale e pepe q.b.
Prima di tutto lavate i finocchi e divideteli in due per la lunghezza e bolliteli in acqua salata.Preparate il gratin,mettete l'olio e l'aglio schiacciato in una padella,scaldate e poi unite i pinoli tritati grossolanamente con il coltello.Eliminate l'aglio e fate tostare i pinoli,poi spegnete e aggiungete il pangrattato girando in modo che si assorba l'olio.Fate raffreddare e aggiungete il prezzemolo tritato,sale e pepe.
Prendete una teglia da forno unta d'olio disponete i finocchi(io con un cucchiaino ho scavato il grumolo,cioè la parte bianca dalla quale partono le guaine)e su ogni finocchio mettete su il gratin.Infornate per 5 minuti a 200°.
Sono davvero buoni,la tostatura dei pinoli e il profumo del finocchio...ci sta!!

2 commenti:

  1. Sai che questa è un'idea niente male??
    I finocchi non si sa mai come mangiarli...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails